Sentenza n. 58 – 13.1.2022 – Sez. II – Pres. Tricarico, Est. Ieva

L’inviolabilità del diritto all’assistenza del beneficiario della l. 104/1992

Il diritto all’assistenza del beneficiario degli effetti dell’art. 33 comma 5 legge 5 febbraio 1992, n. 104 è inviolabile, dunque, il diritto del dipendente all’assegnazione presso la sede più vicina al domicilio della persona da assistere non può essere sottoposto ad alcuna valutazione di esclusività dell’assistenza stessa, né essere subordinato a esigenze organizzative opposte dall’amministrazione in modo del tutto generico anche perché riferite al ricorrente.

Sentenza n. 58 – 2022

Giuseppe De Nittis

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare questi tags e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Ultimi aggiornamenti

Galleria