Sentenza n. 1519 – 19 ottobre 2021 – Sez. III – Pres. Ciliberti, Est. Cocomile

In materia di giurisdizione sull’assegnazione e revoca degli alloggi popolari

Appartiene alla giurisdizione dell’A.G.O. la controversia attinente al rigetto della domanda di subentro nell’assegnazione e nel contratto di locazione di un alloggio E.R.P., in quanto la posizione dell’aspirante al subentro integra un diritto soggettivo discendente dalla prefigurazione normativa che obbliga la P.A., attraverso un’attività vincolata, ad accertare l’esistenza o meno delle condizioni necessarie ai fini del subentro, ponendo così un’attività non discrezionale esternata in atti accertativi, non costitutivi del diritto.

Sentenza 1519 – 2021 (qui)

Pinacoteca Città Metropolitana “Corrado Giaquint

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare questi tags e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Ultimi aggiornamenti

Galleria