Sentenza n. 1370 – 16 settembre 2021 – Sez. III – Pres. Ciliberti, Est. Ieva

Mancata approvazione regionale della variante urbanistica al PRG e reviviscenza dello ius aedificandi


La mancata approvazione regionale della variante urbanistica al PRG entro i termini fissati dall’art.12, co.3 dPR n.380/01, facendo caducare gli effetti della misura di salvaguardia ivi contemplata, fa riespandere lo ius aedificandi in capo al soggetto in possesso di valido titolo edilizio (nella fattispecie, legittimamente formatosi ex silentio per mancato diniego ai sensi dell’art.20, co.8 dPR n.380/01); illegittimi devono conseguentemente ritenersi i provvedimenti con cui l’amministrazione comunale dapprima diffida dal proseguire i lavori iniziati ed in seguito sospende gli stessi.

Sentenza 1370 – 2021 (qui)

Pinacoteca Città Metropolitana “Corrado Giaquinto

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare questi tags e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Ultimi aggiornamenti

Galleria