Ordinanza n. 24 – 14.1.2022 – Sez. I – Pres. Scafuri, Est. Blanda

La certificazione di qualità può essere oggetto del contratto di avvalimento

Non va sospesa l’aggiudicazione della gara in favore del concorrente che si sia avvalso dell’avvilimento per il possesso della certificazione di qualità giusta un contratto sufficientemente dettagliato con garanzia di esecuzione per tutta la durata del servizio affidato, in quanto la certificazione di qualità afferisce alle capacità tecnico professionali del concorrente, non già ai requisiti di partecipazione alla gara.

Ordinanza n. 24 – 2022

Giuseppe De Nittis

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare questi tags e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Ultimi aggiornamenti

Galleria